Moderatore di Curia

Facebooktwitterpinterestlinkedinmail

Mons.Giuseppe PAVONE.

Tel. 0883 494210

Cell.366 9007490

e-mail: vicariogenerale@arcidiocesitrani.it

 

  • 1. Spetta al Moderatore di Curia garantire l’unitarietà dell’azione della Curia, assumendone la direzione sotto l’autorità dell’Arcivescovo (cfr. can. 473, § 2).
  • 2. La responsabilità del Moderatore di Curia riguarda anzitutto l’organizzazione, il funzionamento e il coordinamento dell’intera struttura della Curia, sia per quanto attiene il personale, sia per quanto riguarda gli strumenti, d’intesa con l’Ufficio Economato.
  • 3. In attuazione del Piano Pastorale Diocesano, agendo in stretta collaborazione con l’Arcivescovo. Il Moderatore di Curia ha anche il compito di coordinare l’azione dei Vicari episcopali incaricati per i settori pastorali e, per il loro tramite, dei diversi Uffici, servizi o consulte, particolarmente in riferimento alle iniziative proposte alle varie articolazioni della comunità diocesana.
  • 4. Uno specifico strumento di coordinamento affidato al Moderatore di Curia è il calendario annuale delle iniziative diocesane, promosse direttamente dalla Curia all’interno delle linee stabilite dal Piano Pastorale Diocesano e dai programmi annuali. L’elaborazione e l’aggiornamento del calendario diocesano prevede necessariamente la collaborazione dei Vicari episcopali incaricati per le aree pastorali. Proposte e suggerimenti in merito al calendario diocesano possono essere formulati, anche su richiesta del Moderatore di Curia, dei Vicari, da parte dei diversi Uffici, Servizi o Consulte, di altri soggetti ecclesiali e da parte degli Organismi diocesani di partecipazione.